DigitalExpert.it                       
L'esperienza Digitale al Tuo servizio.
Consulenze Informatiche, Sviluppo Software
Diagnosi, Sicurezza, Sviluppo Software, Progetti Speciali
                     
 Per accedere ai servizi online e all'Area Clienti 

 I Nostri servizi

Documenti
 HOME
 Diagnosi
 Emergenza
 Framework Phalanx
 Consulenze
 Sviluppo SW
 Sicurezza informatica
 Identita' Digitale
 Monitoraggio
 Divulgazione
 Formazione
Le Diagnosi e la strategia DigitalExpert per l'identificazione e soluzione dei problemi
Un servizio di grande qualita' ed efficacia, apprezzato da molti clienti nazionali ed internazionali, eseguito strumentazione proprietaria e tecnologie e metodologie esclusive.

Obbiettivi delle attivita' diagnostiche DigitalExpert
Le diagnosi di sistemi informatici sono uno strumento molto utile a coprire necessita' di vario tipo. Possono essere svolti con diverse priorita' ("Condizioni d'emergenza", "di problema attivo", "di routine"). Tra le varie necessita' diagnostiche, possiamo indicare le seguenti:
  • Diagnosi preventiva - esamina l'infrastruttura alla ricerca di problemi latenti (ma non ancora evidenziatisi con effetti sensibili), di cui si sospetta l'esistenza
  • Diagnosi conoscitiva - esamina l'infrastruttura evidenziando il suo stato attuale, i suoi punti deboli, le sue capacita' di affrontare problemi
  • Diagnosi capacitiva - esamina funzionalmente l'infrastruttura alla ricerca dei limiti operativi e/o capacitivi, al fine di capire se servono interventi di adeguamento
  • Diagnosi su problema aperto - esame teso ad identificare i problemi esistenti ed a trovarne le soluzioni (definitive o tampone)
  • Diagnosi di problemi pregressi - ricerca delle cause di problemi avvenuti in passato, per evitare che si ripetano e/o per identificarne le responsabilita'
Le diagnosi possono essere svolte su:
  • Singoli computer - Computer aziendali o domestici su cui esistano problemi particolari di hardware, software o connettivita'
  • Piccole reti domestiche/aziendali - reti di computer tipiche dei piccoli uffici o delle case dove sono presenti piu' computer
  • Reti aziendali medie - reti di computer solitamente dai 10 ai 1000 computer interconnessi, sia monosede che multisede
  • Grandi reti aziendali - realta' con piu' di 1000 computer e con attivita' multisede o reti di provider di servizi internet
  • Reti ad alta tecnologia - Reti aziendali con particolari criticita' in termini di prestazioni (superiori ai 10 Gbit) o di affidabilita'
Articolati sono gli ambiti diagnostici su cui si fa' diagnosi:
  • Connettivita' - entrano nel merito di prestazioni e problematiche di ADSL/WIFI/FIBRA/SATELLITE per aziende monosede/multisede
  • Esame del funzionamento della rete locale (cavi, switches, router, accesspoint, schede di rete, apparati di sicurezza, etc)
  • Esame del traffico - Permette di esaminare le interrelazioni tra i sistemi e le relative problematiche comunicative e prestazionali
  • Esame dei sistemi - Permette di determinare anomalie hardware e software dei sistemi e le relative problematiche prestazionali e di affidabilita'
  • Esame dei servizi erogati - Fornisce un quadro complessivo delle problematiche esistenti sui servizi erogati e usufruiti
  • Inventari hardware, software e funzionali - Catalogazione delle risorse aziendali e delle attivita' effettive degli utenti e dei sistemi

Tipologie di diagnosi
Operiamo con diverse tipologie di diagnosi, la cui scelta e' legata a vari elementi, tra cui il tipo di problema prospettato, le caratteristiche dell'infrastruttura su cui effettuare l'intervento, la gravita' del problema, etc.
Tra le principali tipologie vanno evidenziate le seguenti:
  • OnSite - effettuata in una singola giornata utilizzando un nostro strumento portatile
  • NOC OnSite - diagnosi effettuata tramite un computer installato appositamente (durata plurigiornaliera)
  • DiagnosiOnline - diagnosi effettuata su un singolo computer via internet tramite un nostro NOC pubblico
  • OffShore - vi inviamo un'apparecchiatura da collegare alla rete che ci invierete alla fine delle operazioni
Note:
     Le diagnosi OnSite e NOC OnSite sono maggiormente indicate all'esame dell'intera infrastruttura IT e alla soluzione dei problemi piu' complessi.
     La tipologia DiagnosiOnline permette una rapidissima diagnosi su un singolo server o client.
     E' possibile esaminare la piu' complessa rete aziendale ma anche un singolo computer domestico.
     La diagnosi Onsite non e' particolarmente indicata per reti con piu' di 10.000 computer, se non per specifiche problematiche.

Metodologie maturate nel tempo e sempre adattate al contesto e alla tipologia dello specifico problema.
Sfruttiamo ampiamente le esperienze raccolte in decenni di attivita'.
Le armonizziamo, pero', con un costante aggiornamento tecnologico, perche' anche i problemi si evolvono e quindi anche le metodologie di analisi devono evolversi!

L'esperienza ci agevola nella scelta di idonee metodologie di lavoro ma facciamo tesoro delle nuove singole esperienze.
In sintesi le attivita' hanno uno schema metodologico strutturato, solitamente (ma non sempre) composto dai seguenti step:
  • Primo contatto con il caso da esaminare - Fondamentale per ideare una prima strategia di intervento e le relative necessita'
  • Fase di Briefing - Identifica in dettaglio le finalita' diagnostiche dell'intervento, la strumentazione necessaria, le interazioni con il cliente, i dettagli tecnici.
    Durante questa fase vengono anche esaminate in dettaglio le necessita' strumentali e gli eventuali meccanismi di raccordo con sistemi ed applicazioni da controllare.
  • Attivita' diagnostica e valutativa real-time - Si eseguono le attivita' previste, pronti a recepire evidenze diagnostiche importanti.
    In questa fase possono essere decisi interventi rapidi risolutivi o azioni correttive idonee a migliorare le attivita' diagnostiche.
  • Primo esame dei dati - Momento importante da cui emergono le evidenze e da cui possono scaturire ulteriori azioni di approfondimento.
  • Fase di de-briefing - L'attivita' diagnostica viene esaminata in dettaglio, portando alla identificazione delle problematiche e/o delle azioni correttive, con la stesura di una prima nota tecnica
  • Attivita' di drill-down sulle evidenze raccolte - L'intervento percorre ciclicamente l'iter: "misuro, modifico, verifico" fino al raggiungimento dei risultati.
    In caso di interventi "read-only" (di esclusiva valutazione, senza richiesta di eseguire azioni correttive), si consegna al richiedente una relazione dettagliata, restando a disposizione per ulteriori sviluppi.
Note:
     In alcuni casi gli interventi rapidi eseguiti durante la diagnosi possono parzialmente o totalmente risolvere uno o piu' problemi.
     Durante il briefing puo' emergere la preventiva esecuzione di attivita' da parte del cliente come prerequisito ad un buon intervento.

Utilizziamo tecnologie d'avanguardia, innovative e diversificate rispetto ad altre aziende
La diagnosi di un problema e' tutto fuorche' una strada dritta e predeterminata. I problemi infatti possono avere origini diversissime e riguardare elementi fuori standard rispetto a cio' che si trova in altre infrastrutture IT. Vanno sempre considerate problematiche provocate da concause, da interazioni improbabili o problemi legati ad elementi esterni ai sistemi, alle reti ed alle applicazioni in uso.
Ecco perche' in sede di intervento puo' essere utile raccogliere informazioni diagnostiche eterogenee e non direttamente legate agli elementi di cui si sospetta il difettoso funzionamento. Questa raccolta puo' infatti rivelarsi fondamentale e risolutiva se la causa del problema e' diversa da quella ritenuta inizialmente probabile.
Cio' richiede l'utilizzo di strumenti che permettano una raccolta automatica e coerente di diversi parametri operativi.
Se non diversamente necessario, utilizziamo normalmente un NOC (un sistema portatile o fisso) contenente un sottoinsieme di strumenti appartenenti al framework Phalanx, cosi' composto:
  • Framework di monitoraggio - Manager di monitoraggio installato su un NOC
  • Phalanx Light - Strumento diagnostico di rete passivo e attivo, comprensivo di analizzatori del traffico, generatori di traffico, benchmark, etc
  • Phalanx SNMP Toolkit - Strumento per la diagnosi di apparati tramite protocolli SNMP ed altri strumenti
Questa valigetta degli attrezzi ha gia' grandi possibilita' diagnostiche (passive ed attive), ma grazie a Phalanx si puo' disporre di altri strumenti software da installare su uno o piu' sistemi del cliente, in modo da raccogliere in via macroscopica o fine dati diagnostici e condizioni operative riguardanti i sistemi stessi, tra cui:
  • Agente Phalanx - Lo strumento atto a collegare il nodo monitorato con il rispettivo Manager attivo sul NOC (locale o via internet)
  • Phalanx Plugins - technicalities (sonde) che raccolgono informazioni sistemistiche, applicative, comunicative, di sicurezza, e le inviano al NOC
  • Sniffer di rete, applicativi, operativi - Strumentazione atta a recepire in dettaglio le attivita' del nodo monitorato
  • Strumenti di benchmark specializzati - Programmi che misurano le comunicazioni client-to-server, client-to-NOC, client-to-network, etc
  • Stress test - Programmi che sottopongono i vari elementi dell'infrastruttura IT ad attivita' pesanti per evidenziarne capacita' ed affidabilita'
  • Tools vari - Un insieme di technicalities ad uso sistemistico/comunicativo per verifiche e diagnosi particolari (es. esame tempi di risposta dei sistemi)

DigitalExpert puo' aiutarvi a risolvere i vostri problemi in modo efficace, grazie a valide strategie operative.
Abbiamo fatto molti sforzi per poter essere in grado di affrontare i vostri delicati problemi in modo efficace, rapido ed economicamente sostenibile.

Da una parte siamo strategicamente supportati nel nostro operato dall'utilizzo di metodologie adeguatamente rodate nel tempo. Dall'altra conosciamo capacita' e limiti dei vari prodotti diagnostici esistenti in commercio. Dall'altra disponiamo di un software proprietario particolare, sviluppato nell'arco di vari anni e costantemente migliorato per supportare le diverse necessita' diagnostiche riscontrate in centinaia di interventi.

Strumentazione adeguata, conoscenze, esperienze, capacita' di elaborare strategie efficaci e una grande determinazione nell'affrontare le sfide piu' ardite: elementi fondamentali per darvi le migliori probabilita' di soluzione dei vostri problemi.

L'utilizzo di software complementare oltre che supplementare rispetto ad altri prodotti esistenti in commercio, e' sicuramente un fattore chiave nel successo della nostra attivita'.

Altrettanto importante, pero', la capacita' di rapportarci con i clienti e con tutti i fornitori coinvolti nel problema da risolvere, resa agevole anche dal fatto che il nostro lavoro non ha (come spesso accade ad altre aziende) la finalita' di proporsi come miglior fornitore rispetto alle aziende che hanno operato finora per il cliente.

Il nostro lavoro, infatti, e' esclusivamente quello di aiutarvi a trovare le cause e le possibili soluzioni del problema che affligge i vostri sistemi.

Fondamentale importanza ha il fatto che ogni intervento svolto ci aggiunge conoscenze ed esperienze riguardanti i vari elementi costiutivi delle diverse aziende che andiamo ad assistere, in pregi, difetti, limiti e potenzialita': sistemi operativi, applicazioni, hardware, software, configurazioni, apparati di rete, fornitori di connettivita' e servizi a cui vi appoggiate, problematiche umane ed operative riscontrate in aziende simili alla vostra....
Facciamo il possibile per esservi utili. Non solo nell'identificare i problemi ma anche nell'elaborazione delle soluzioni, anche eventualmente fornendo contributi progettuali nel caso cio' sia utile e necessario a risolvere definitivamente il problema.

La diagnosi ON-SITE e' la metodologia piu' accurata ed efficace per affrontare i vostri problemi e trovare le relative soluzioni
La diagnosi ON-SITE viene effettuata direttamente presso la vostra sede ed e' la metodologia piu' efficace per affrontare praticamente qualunque tipo di problema.
Generalmente si svolge attivando e collegando in rete un nostro computer portatile contenente il NOC Phalanx. Questo strumento permette sia di effettuare approfondite attivita' diagnostiche sia di operare secondo il principio della "scatola nera", registrando i vari parametri vitali dei singoli sistemi e dell'intera infrastruttura e permettendone la "rilettura" a fronte del verificarsi del problema.
Lo strumento effettua misure sia in modalita' passiva (anche "stealth", nel caso di verifiche di sicurezza) sia in modalita' attiva in base alle quali mediamente si arriva ad identificare:
  • Problemi standard tipici di molte infrastrutture IT - (Sfruttiamo tutte le conoscenze ed esperienze precedenti!)
  • Problemi caratteristici della vostra infrastruttura - (evidenze specifiche, emergono facilmente "per differenza")
Puo' essere necessario approfondire misure e valutazioni installando componenti software (agenti, sonde, etc) su uno o piu' sistemi, nel qual caso le attivita' diagnostiche sfruttano al meglio le possibilita' di gestione centralizzata sul NOC, tramite il quale si ha una completa visione delle attivita' in essere, dei processi attivi sui vari sistemi, delle connessioni in essere tra essi, delle diverse anomalie esistenti.
La gestione centralizzata delle attivita' diagnostica (una delle caratteristiche vincenti del framework Phalanx) permette in particolare di eseguire su uno o piu' computer:
  • Inventario tecnico/operativo di ogni sistema - (permette di inquadrare con precisione il contesto operativo)
  • Misura dei parametri vitali - (permette ad esempio di capire se uno specifico sistema e' afflitto da problematiche tecniche e/o prestazionali costanti o sporadiche)
  • Recepimento di eventi specifici - (attivazione di programmi, consumi di risorse, influenze di altri sistemi, operativita' dell'utente, etc)
  • Verifica strumentale - (fondamentale poter misurare l'effettiva efficacia delle azioni correttive messe in atto verso hw, sw, configurazioni)
  • Esecuzione di azioni tecniche coordinate - (e' possibile effettuare azioni o interventi in modo coordinato senza dover operare fisicamente sui vari sistemi aziendali)
L'utilizzo di strumentazione specificatamente realizzata per questo tipo di interventi ci permette di operare con una efficacia non sempre riscontrabile in altri prodotti.

Le potenzialita' del NOC Phalanx possono essere messe in opera stabilmente nella vostra azienda!
L'intervento di tipo NOC ON-SITE permette di effettuare un intervento analogo alla "Diagnosi on-site" ma esteso nel tempo (giorni, settimane o mesi).
Questo intervento fornisce quindi maggior capacita' di controllo dell'infrastruttura e migliore possibilita' di recepimento di sintomi ed effetti dei problemi esistenti e del contesto operativo.
Il sistema e' realizzato in modo da essere gestito localmente ma anche da remoto, in modo da permettere in qualunque momento la visione dello stato dei sistemi, la segnalazione automatica ed in tempo reale del verificarsi di specifiche condizioni o di effettuare le interazioni diagnostiche necessarie.

L'intervento si effettua in questo modo:
  • Predisposizione del NOC - Si utilizza un computer fisso (basta un client generico) configurato con funzionalita' di NOC PHalanx
  • Installazione di agenti software - (si installano sui sistemi da monitorare in dettaglio, ad esempio server e client afflitti dal problema)
  • Configurazione dei controlli - (si attivano i controlli ritenuti idonei sia per recepire le anomalie sia per inquadrarne il contesto sistemistico-operativo)
  • Attivazione della diagnosi - (i sistemi operano normalmente e vengono continuamente monitorati nel tempo)
  • Valutazione dei dati - (si valutano le rilevazioni effettuate e si perfezionano le attivita' diagnostiche in base a quanto emerso)
  • Interventi correttivi e loro verifica - (si applicano le azioni correttive e si verifica la loro validita')
  • Disattivazione del NOC - (terminata la diagnosi si puo' disattivare il sistema diagnostico)
Questo approccio ha vari vantaggi. Oltre a permettere di effettuare una accurata raccolta di sintomi e condizioni operative in cui si essi si producono, questo tipo di intervento permette di avere la perfetta conoscenza di tutto cio' che accade 24 ore su 24 nei sistemi monitorati, dal punto di vista sistemistico, applicativo, comunicativo, operativo.
Non e' infrequente con questo intervento l'identificazione di condizioni e anomalie importanti) ma anche il riscontro di importanti eventi (correlati al problema in esame o disgiunti) quali intrusioni da remoto da parte di soggetti piu' o meno autorizzati a farlo, attivita' svolte da personale interno al di fuori del controllo del responsabile dei sistemi, condizioni operative anomale (causa o meno del problema) e relativi fattori scatenanti, etc.

DiagnosiOnline - Le funzionalita' di Phalanx possono essere messe in campo "via internet" e senza interventi on-site
La modalita' DiagnosiOnline permette di sottoporre a diagnosi singoli computer (o gruppi di computer) senza un intervento On-Site e senza i limiti geografici caratteristici degli interventi precedenti.

Cio' e' possibile grazie alle innovative funzionalita' del prodotto Phalanx, il quale permette di svolgere un intervento diagnostico anche "via internet".

Sul computer da esaminare, viene installato un agente Phalanx, configurato in modo da relazionarsi ad uno dei nostri NOC collocati in internet. In questo modo l'attivita' diagnostica tipica degli interventi On-Site e' resa possibile anche su un singolo portatile utilizzato all'esterno della rete aziendale, ad esempio in casa, su un mezzo di locomozione, in un'area pubblica.

In questo modo ogni sistema portatile o comunque utilizzato fuori dalla rete aziendale puo' essere gestito come fosse all'interno dell'azienda, rendendo possibile la valutazione di tutti i parametri operativi e comunicativi in cui il sistema opera!

Il presidio tecnologico puo' essere esteso nel tempo e aggiungere funzionalita' di sicurezza importanti, ad esempio permettendo la connessione e l'utilizzo di risorse aziendali solo ai sistemi aziendali gestiti e monitorati o registrando in continuazione attivita', connessioni in essere e connettivita' utilizzata.

Tra le mille potenzialita' rese possibili da questo strumento, c'e' anche quella di antifurto: se il sistema viene rubato, nel momento in cui viene connesso ad internet, voi potete sapere dove si trova e cosa fa'!
Vai al documento

La Diagnosi OffShore permette di effettuare diagnosi accurate, in particolare delle problematiche di sicurezza.
La diagnosi OffShore e' solitamente effettuata tramite un sistema diagnostico che viene spedito al cliente ed attivato dallo stesso in modo semplice (collegandolo alla rete aziendale ed alimentandolo).

Una volta completato l'esame, il cliente spegne il sistema diagnostico, lo scollega dalla rete e ce lo spedisce per l'analisi del caso, oppure (adeguatamente istruito ed attrezzato) puo' effettuare l'analisi dei dati in autonomia, aspetto particolarmente importante in caso di dati riservati o delicati e di necessita' di privacy.

La totale assenza di interazioni da parte del cliente (e da parte nostra, almeno che non sia diversamente richiesto) rende questo intervento particolarmente adatto per le seguenti attivita':
  • Analisi del traffico di rete - (il sistema esamina e registra le caratteristiche del traffico, permettendone una esauriente valutazione)
  • Analisi di sicurezza - catalogazione delle connessioni locali/remote, utilizzo dei sistemi, intrusione locale e remota, Denial-of-services,etc
  • Inventario hardware - catalogazione dei dispositivi presenti nella rete aziendale
  • Inventario dei servizi - catalogazione dei servizi erogati e usufruiti
  • Esame fisico della rete locale - Il sistema esamina sul medio e lungo periodo le funzionalita' di rete, rilevando anche eventi poco frequenti
  • Benchmark di sistemi e reti - Si misurano le prestazioni di sistemi e reti, eseguendo a cadenze pre-programmate dei benchmark specifici
Questo tipo di esame puo' essere anche effettuato sulle stesse infrastrutture oggetto di altre attivita' diagnostiche, anche contemporanee.

Documenti tecnici riguardanti Phalanx e le varie funzionalita' diagnostiche e di sicurezza
Non e' facile mettere a disposizione tutta la documentazione tecnica disponibile, soprattutto in italiano (si preferisce la redazione di documenti in inglese!).
La costante evoluzione del framework non permette di aggiornare completamente la documentazione relativa, la quale e' quindi "sempre indietro".
Vi invitiamo quindi a contattarci per ogni necessita' conoscitiva.
   Un'intervista semiseria
             info@digitalexpert.it - www.digitalexpert.it - www.diagnosiinformatica.it              DigitalExpert - Via Astichelli 14 - 36031 Dueville (VI) - ITALY              tel/fax: 0444592675 - cell: 3492517691              p.IVA 03345470243             
   your IP Address is 54.224.207.13